/ Genoa  / TRIBUNA D’ONORE Genoa-Udinese 28.01.18
29 Gen

TRIBUNA D’ONORE Genoa-Udinese 28.01.18

Dove ci sono i posti cosidetti “a babbo” che quindi non prevedono esborsi, difficilmente trovi posti liberi. Ma sarebbe riduttivo parlare solo della Tribuna D’onore in questo senso. Qui oltre a chi ne ha pienamente diritto, trovano posto pure giocatori attualmente in rosa destinati in un modo o nell’altro ad occupare seggiolini dei quali avrebbero fatto volentieri a meno. E’ il caso di Pepito Rossi. Quasi pronto a giocare dall’inizio, ecco che maleficamente paga un ulteriore prezzo alla  “sfiga” che lo perseguita da tempo. Lesione muscolare e tribuna d’obbligo per il bomber. Ma il bomber più salutato è sicuramente Pellegri. Venuto a salutare quelli che sono oramai i suoi ex,  il giocatore che ha portato nelle casse del Grifo un cospicuo gruzzolo, ha avuto modo di emozionarsi.  Sarà cosi anche a Monaco? Tra loro anche il biondissimo Hiljemark in procinto di tornare alla corte di Ballardini. Ma i riflettori principali eccoli rivolti al Sig. Carige. Al secolo Vittorio Malacalza. Visto poche volte allo stadio. Di provata fede rossoblù , il finanziere genovese e maggior azionista dell’istituto di credito genovese, è e rimane il grande sogno dei tifosi del Genoa.  Destinato comunque a rimanere tale…….

 

 

Nessun commento

I commenti sono chiusi